Menu principale
Home
Diario
Foto Gallery
Guestbook
Link
 
Domenica 1 Aprile

Pronti via. Stamane abbiamo programmato una bella giornata.
Prima di chiamare Masre mi prendo cura del nostro guardiano, soffre di postumi da sbornia: mal di testa e mal di stomaco…fortunatamente ho le medicine giuste !!!!
Arrivato Masre ci avviamo al National museum per vedere la famigerata Lucy (andate a gurdare le foto !!!), paghiamo il biglietto anche al nostro amico tassinaro. Ci sono cose carine da guardare, in definitiva modesto, ma non male.
La prossima tappa è all’Hilton, all’Ethiopian airilines, a Pasqua vorremo fare un viaggetto nei dintorni di Langano, a sud di Addis…hanno avuto tutti la stessa idea!!! C’è una coda interminabile, decidiamo di rimandare a domani, andremo direttamente in agenzia turistica..
Ora è la volta di Novis, il supermercato italiano per eccellenza…ormai ci siamo adattati ai prezzi dei negozietti intorno casa e ci sembra tutto costosissimo…decidiamo che non ci serve nulla, mollo la nutella (circa 4 euro per 150g) ed andiamo dal fioraio, il solito “negozietto” lungo la srada.
Oltre a due bellissime piante da mettere davanti l’ingresso di casa, compriamo dei fiori da piantare nel giardino ed un vaso con delle piante grasse da mettere sul tavolo della veranda…la nostra casetta sta diventando una bomboniera!!
Lory cucina mentre io vado a spendere 7 bir (50 centesimi di euro!!) per il pane ed 1 litro di latte.
Io ed Erdacio ci dedichiamo al giardinaggio, munito di vanga e pala pianto i fiori e pulisco un po’ il giardino dalle erbacce, “sbornia” mi assiste, ma non lavora….sta al 10%.
La giornata è ancora lunga…
Andiamo ad una specie di fiera chiamata Bazar, praticamente un mercato. C’è di tutto, dai succhi di fragola appena fatti (buonissimo), alle lenzuola (che ci servivano), passando per i pannelli solari.
Troppa folla, ce ne andiamo dopo appena un’oretta, lo Juventus club (il circolo degli italiani) è a due passi da lì, inoltre Roxana ci aveva invitato al compleanno del nipotino.
Mangiamo la torta e chiacchieriamo un po’; alla fine decidiamo di fare un viaggetto tutti insieme per Pasqua, destinazione cascate del nilo blu, Gondar e Lalibela, tutto via macchina o via aereo, da decidere. Francesco ci riaccompagna a casa verso le 11, buona notte!!!

 
< Prec.   Pros. >