Menu principale
Home
Diario
Foto Gallery
Guestbook
Link
 
Domenica 20 Maggio

Nonostante abbia sbagliato giorno (ma questa è un’altra storia) riesco a prendere l’aereo per tornare in Addis. Arrivo in aeroporto puntuale, anche i bagagli !!! Chiamo Masre e me ne torno a casa, questa volta solo soletto….
Dall’Italia mi son riportato 3 valigie stracolme di scarpe e vestiti per bambini, qualcosina anche per il “piccolo” Erdacio !!! Non faccio in tempo a mettere piede in casa che già bussano alla porta…prima Mesy, poi Samy, poi Ellen e poi il cuginetto di Samy, poi anche Erdacio….la distribuzione è iniziata, è tutto un piglia piglia, tipo mercato “de lu portu” il giovedì mattina.
Chiamo Lory e gli racconto in real time cosa sta accadendo a casa, 3 minuti e 50 birr vengono mangiati della Telecom etiopica.
Mesy e Samy restano a casa ed approfittano della mia bontà per farsi un bel bagnetto; io intanto preparo pranzo. Appena mangiato assegno i lavori, una pulisce il bagno, una passa l’aspirapolvere ed io mi dedico alla cucina.
Nel pomeriggio mi godo la cerimonia del caffé preparata da Erdacio, in compagnia delle piccole e di Salam che nel frattempo era venuta a trovarmi.
Il pomeriggio scorre veloce, accendo il PC e come per magia, restano tutte ipnotizzate…ho trovato la soluzione per farle star buone. Piano piano vanno via tutte, tranne Mesy che continua a scrivere e disegnare al computer, io intanto faccio un pisolino sul divano. Alle 9 di sera la caccio letteralmente via, VOGLIO ANDARE A DORMIREEEE !!! Ubbidisce al volo, mi da un bacino e se ne va.
Prima di andare a nanna chiamo Lory e finisco anche l’altra scheda da 50 birr, giusto il tempo per dirle buona notte.

 
< Prec.   Pros. >